Spes Artiglio Scuola Calcio

Alessandrino – Artiglio

Alessandrino – Artiglio 

Pulcini 2004 – amichevole del 20 ottobre 2013

Mister Sandro 

Formazione 6+1

  • Cantagallo M.
  • Lo Forte Luca
  • Ceruzzi Claudio
  • Tramontin Sebastian
  • Marazzotti Fabrizio
  • Salerni Edoardo
  • Biasotti Giovanni
  • Morelli Luca
  • Bellicci Manuele (P)

IMG_8801.JPG

Inizio tranquillo con assestamento in campo da parte di tutte e due le squadre. L’Artiglio inizia dopo pochi minuti a subire il pressing avversario, ma Bellici respinge con un guizzo in tuffo una palla insidiosa sulla sua destra. Poi dopo una serie di passaggi, Marazzotti porta in vantaggio la nostra squadra su un cross di Tramontin che subito dopo “insacca” un altro gol su azione personale. La partita prosegue con il gol di Salerni che spiazza il portiere. Dopo alcuni azioni anche Biasotti tenta il tiro, ma il portiere nega la rete. Finisce il primo tempo.
Prima Ceruzzi e poi Lo Forte portano in vantaggio la nostra squadra, ma gli avversari non mollano e riescono a pareggiare. Poi Tramontin porta di nuovo in vantaggio la squadra. Nel terzo tempo supplementare, il mister cambia alcune disposizioni tattiche che comunque consentono lo stesso alla squadra di vincere la partita.

Mister Roberto 

Formazione 5+1

  • Di Cencio Giovanni.
  • Borali Simone.
  • Scutellaro Simone.
  • Hashimi Gabriele
  • Dragone Alessio
  • Di Cicco Luca
  • Cozzi Emanuele

IMG_8879.JPG

Quasi subito dopo l’assestamento tattico, Di cencio con azione personale porta in vantaggio la squadra. Subito dopo Scutellaro, su passaggio di Borali mette di nuovo la palla in rete. Di nuovo azione della Spes : Scutellaro sulla fascia passa a Borali che inserisce una diagonale a Di Cencio che mette al centro per Scutellaro che va in gol ! Azione perfetta! Nel secondo tempo, tanto per gradire, Di cencio da centro campo tira un “pizzardone” che si insinua sotto l’incrocio dei pali (ottimo …direi!) !. Subiamo poi, due gol degli avversari a causa della nostra difesa che non può fare molto. Nel terzo tempo, a freddo subiamo subito gol : tentiamo di nuovo di costruire azioni ma la fortuna non ci aiuta. Nel quarto tempo, Di cencio freddo e spietato (di rapina) riporta in vantaggio la squadra, poi Scutellaro con un’azione solitaria da centro campo segna!

Alla Prossima !